Posizioni aperte

Forlì, 05 dicembre 2019 - SELEZIONE PUBBLICA PER ADDETTO/I UFFICIO TECNICO SERVIZI OPERATIVI

Forlì, 05 Dicembre 2019

 

AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E PROVA ORALE PER LA FORMAZIONE Dl UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI Dl FIGURE PROFESSIONALI DI ADDETTI UFFICIO TECNICO SERVIZI OPERATIVI

Avviso di selezione per la formazione di una graduatoria da cui attingere per eventuali assunzioni di figure professionali di Addetto/i Ufficio Tecnico Servizi Operativi, con contratto di lavoro subordinato nelle forme contrattuali coerenti con la disciplina normativa e contrattuale che regola il rapporto di lavoro, ivi compresi il contratto a tempo indeterminato, il contratto a tempo determinato ed il contratto a tempo parziale.

Caratteristiche della posizione offerta:

L’addetto all’Ufficio Tecnico Servizi Operativi svolge le proprie mansioni all’interno dell’Ufficio Tecnico del comparto Servizi Operativi della società.

Tra le attività previste dalla mansione, rientrano, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • aggiornamento cartografico digitale dei servizi di igiene urbana;
  • analisi e verifica dei servizi di igiene urbana svolti dal personale operativo e terzista;
  • elaborazione e consuntivazione dei dati riferiti ai servizi di igiene urbana;
  • progettazione e sviluppo servizi di igiene urbana;

Completano il profilo doti di flessibilità, capacità di lavorare in squadra in un ambiente di massima operatività, celerità di apprendimento e di operatività.

Orario di lavoro: full-time; CCNL applicato: Utilitalia-Servizi Ambientali. Inquadramento Impiegato d’ordine.

Requisiti indispensabili sono:

  • possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • buona conoscenza del modello di raccolta rifiuti porta a porta;
  • buona conoscenza sistemi elaborazione dati cartografici (GIS);
  • buona conoscenza pacchetto Office (richiesto livello intermedio Excel);
  • possesso patente B ed essere automuniti.

Verranno inoltre ponderati i seguenti requisiti preferenziali e aggiuntivi:

  • possesso di laurea triennale o magistrale in materie non scientifiche (1 punto);
  • possesso di laurea triennale in materie scientifiche o ingegneria (2 punti);
  • possesso di laurea magistrale in materie scientifiche o ingegneria (3 punti)
  • possesso di master post lauream e/o dottorato di ricerca in materie inerenti i servizi di igiene ambientale (a titolo di esempio non esaustivo: ingegneria ambientale, logistica, impiantistica industriale, autotrasporto, sistemi informativi territoriali) (2 punti);
  • esperienza pregressa, per almeno un trimestre, all’interno di Uffici Tecnici di realtà strutturate dove il candidato si è occupato di attività di Igiene Urbana (1 punto per ogni trimestre con un massimo di 5 punti);
  • buona conoscenza pacchetto informatico per la gestione ambientale Ecos di ASK Web (2 punti);
  • buona conoscenza pacchetto informatico per la gestione ambientale DbwRSU e/o FluO di I&S (2 punti);
  • possesso patente C (1 punto).

Termini e modalità di presentazione della domanda: Il presente avviso di selezione è pubblicato in data 05 dicembre 2019 e scadrà in data 20 dicembre 2019 alle ore 12.00. I curricula vitae dei candidati, completi di foto formato tessera, documento di identità in corso di validità e autorizzazione al trattamento dei dati personali, dovranno pervenire esclusivamente in formato elettronico all’indirizzo alea.ambiente@legalmail.it con l’indicazione del riferimento ‘Alea Ambiente S.p.A. – selezione Addetto/i Ufficio Tecnico Servizi Operativi’ entro la data del 20 dicembre 2019 ore 12.00.  A tal fine farà fede la data e l’ora dell’invio.

Oltre al curriculum vitae completo di foto digitale formato tessera e documento di identità, i candidati dovranno attestare, mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, debitamente sottoscritta, il possesso dei seguenti requisiti minimi di partecipazione:

  • Età non inferiore ai 18 anni al momento della sottoscrizione della domanda di ammissione;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di carichi pendenti;
  • Titolo di studio (laurea o diploma);
  • Idoneità fisica in relazione alle mansioni da espletare, da accertarsi successivamente tramite visita medica preassuntiva e/o preventiva;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i candidati di sesso maschile);
  • Possesso di patente di guida (cat. B) in corso di validità;

Tale autocertificazione dovrà essere inviata da ciascun candidato in fase di presentazione della domanda.

I cittadini di altro Stato membro dell’Unione Europea devono altresì dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • Di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena d’esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

Non saranno prese in considerazione le candidature prive degli allegati richiesti ed inviate oltre la data limite di presentazione della domanda, così come sopra riportata. In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi.

A seguito dello screening dei cv e della verifica della documentazione relativa alle candidature pervenute (curriculum vitae e allegati) entro la data del 20 dicembre 2019 ore 12.00, saranno contattati e convocati alle prove selettive i soli candidati in linea con il profilo ricercato e in possesso dei requisiti richiesti.

L’elenco degli ammessi alle prove selettive, con indicazione dei luoghi e dei giorni in cui avverranno e la graduatoria finale, saranno pubblicati esclusivamente sul sito internet di Alea Ambiente S.p.A.: https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/

Materie oggetto della selezione:

Si precisa fin d’ora che in sede di selezione verranno indagate le conoscenze relative a:

  • modello di raccolta rifiuti porta a porta con tariffa puntuale;
  • pianificazione dei servizi di raccolta rifiuti;
  • sicurezza del lavoro (D.Lgs. 81/08 e s.m.i.);
  • legislazione dei rifiuti (D.L.gs 152/06 e s.m.i.)
  • sistemi di logistica dei trasporti;
  • funzionalità di Office;
  • funzionalità di sistemi informativi per la gestione dei servizi di igiene ambientale e funzionalità sistemi G.I.S.;
  • territorio del Bacino forlivese servito da Alea-ambiente S.p.a.

Preselezione

Qualora il numero di candidature valide pervenute fosse superiore a 30 la Commissione esaminatrice si riserva di attuare una preselezione mediante lo svolgimento di prove scritte attitudinali e tecniche relative allo specifico profilo professionale.

Svolgimento delle prove:

I candidati ammessi saranno sottoposti, a cura della Commissione esaminatrice, a delle prove con le seguenti modalità:

COLLOQUI DI SELEZIONE – Oltre ad indagare le conoscenze relative alle materie oggetto della presente selezione, il colloquio sarà mirato a verificare la professionalità, la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire la mansione e il profilo professionale del presente avviso con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, esaminando anche il curriculum vitae prodotto.

Il colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 6 punti su un massimo di 10 assegnabili (derivanti dalle singole sezioni di valutazione).

Per essere ammessi a sostenere il colloquio di selezione i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

 

Definizione graduatoria con validità 12 mesi:

Il punteggio finale sarà dato dalla somma dei punteggi derivanti dal colloquio di selezione (prova orale) e dai punteggi derivanti dall’eventuale possesso dei requisiti preferenziali ed aggiuntivi di cui al presente avviso.

Sulla base dell’attribuzione del punteggio finale conseguito sarà definita una graduatoria che costituirà l’atto conclusivo della procedura di selezione.

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.alea-ambiente.it/ nella sezione ‘Lavora con noi –Graduatorie’ ed avrà una validità di 12 mesi dalla sua approvazione.

Tale graduatoria sarà utilizzata in caso di eventuali assunzioni che dovessero insorgere nel periodo indicato esclusivamente per la figura professionale di addetti Ufficio Tecnico Servizi Operativi e per mansioni equivalenti.

La società si riserva di ricorrere anche a professionisti esterni per l’espletamento di una o più fasi della suesposta selezione.

 

Direttore Generale

Dott. Paolo Di Giovanni

Forlì, 16 maggio 2019 - ADDETTO AI SISTEMI INFORMATIVI

AVVISO DI SELEZIONE

per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di un

ADDETTO AI SISTEMI INFORMATIVI

ALEA AMBIENTE S.p.A., società in house che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nei 13 Comuni del bacino Forlivese, forma una graduatoria per l’eventuale assunzione con contratto a tempo indeterminato di un addetto ai sistemi informativi.

Caratteristiche della posizione offerta:

L’Addetto ai Sistemi Informativi si occuperà, a titolo esemplificativo e non esaustivo, delle seguenti attività:

  • fornire supporto tecnico informatico ai dipendenti;
  • provvedere alla manutenzione degli archivi e dei data base relazionali in ambiente SQL;
  • gestire database cartografici e relativi applicativi,
  • monitorare il corretto funzionamento delle tecnologie attualmente utilizzate in azienda, al fine di garantire il massimo servizio.

Completano il profilo doti di precisione, orientamento agli obiettivi, flessibilità.

Orario di lavoro: full-time; CCNL applicato: Utilitalia-Federambiente. Inquadramento: livello 3 livello B.

Requisiti generici

  1. cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese terzo, purché in tale ultima ipotesi il candidato sia titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  2. età non inferiore ai 18 anni e comunque non superiore al limite massimo previsto per il collocamento a riposo d’ufficio;
  3. godimento dei diritti politici;
  4. inesistenza di condanne penali o di stato di interdizione o di provvedimenti di prevenzione o altre misure;
  5. idoneità psico-fisica all’impiego che la società Alea Ambiente  si riserva di accertare;
  6. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985)
  7. adeguata conoscenza della lingua italiana sia scritta che parlata.

Requisiti indispensabili:

  • diploma perito informatico;
  • pregressa esperienza in analoga mansione – di almeno 3 anni;
  • conoscenza dei principali sistemi operativi (Microsoft);
  • conoscenza dei Database Microsoft SQL;
  • conoscenza di software GIS;
  • conoscenza della lingua inglese (inglese tecnico per l’informatica);
  • possesso patente B e essere automuniti.

Costituiscono requisiti preferenziali:

  • laurea triennale o magistrale ambito informatico;
  • pregressa esperienza in analoga mansione all’interno di realtà strutturate che si occupano di servizi
  • domicilio nel territorio forlivese.

Tutti i requisiti per la partecipazione alla selezione dovranno essere posseduti alla data di scadenza del termine indicato nel presente avviso per l’inoltro della candidatura, nonché al momento della stipulazione del contratto individuale di lavoro.

La mancanza dei requisiti richiesti, in qualsiasi momento accertata, è causa di esclusione dalla selezione.

Termini e modalità di presentazione della domanda: Il presente avviso di selezione è pubblicato in data 16 maggio 2019 e scadrà in data 24 giugno 2019 alle ore 23.59. L’invio delle candidature sarà possibile a far data dal 17 maggio 2019 esclusivamente attraverso il seguente indirizzo.

Non saranno ritenute valide candidature pervenute attraverso mail, posta ordinaria o certificata o consegna a mano e ogni altro mezzo differente dalla iscrizione al portale web.

I candidati dovranno allegare:

Curriculum vitae completo foto digitale formato tessera e copia del documento d’identità in formato elettronico (pdf o altri) e autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Oltre al curriculum vitae completo di foto formato tessera e documento di identità i candidati dovranno attestate con autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, debitamente sottoscritta, il possesso dei seguenti requisiti minimi di partecipazione:

  • Età non inferiore ai 18 anni al momento della sottoscrizione della domanda di ammissione;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di carichi pendenti;
  • Titolo di studio (laurea o diploma in informatica);
  • Idoneità fisica in relazione alle mansioni da espletare, da accertarsi in sede di assunzione tramite visita medica preassuntiva e/o preventiva;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i candidati di sesso maschile);
  • Possesso di patente di guida (cat. B) in corso di validità;
  • I cittadini di altro Stato membro dell’Unione Europea devono altresì dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • Godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • Di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena d’esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

Non saranno prese in considerazione le candidature prive degli allegati richiesti ed inviate oltre la data limite di presentazione della domanda, così come sopra riportata.

In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi.

A seguito dello screening dei cv e della verifica della documentazione relativa alle candidature pervenute (curriculum vitae e allegati) entro la data del 24 giugno 2019 ore 23.59, saranno contattati e convocati alle prove selettive i soli candidati in linea con il profilo ricercato e in possesso dei requisiti richiesti.

Data e ora delle prove selettive saranno comunicate ai soli candidati ammessi tramite PEC che dovrà essere posseduta dai candidati alla data di presentazione del curriculum vitae e sullo stesso indicata.

Commissione Esaminatrice

La Commissione Esaminatrice sarà nominata successivamente alla scadenza del presente avviso di selezione.

Materie oggetto della selezione:

Si precisa fin d’ora che in sede di selezione verrà indagata la conoscenza di:

  • conoscenza dei principali sistemi operativi, in particolare Microsoft- e su conoscenza dei Database Microsoft SQL;
  • conoscenza di software GIS;
  • competenze gestionali richieste dal ruolo.

Svolgimento delle prove:

I candidati ammessi saranno sottoposti, a cura della Commissione esaminatrice, a delle prove con le seguenti modalità:

PROVA SCRITTA – Somministrazione di n. 1 questionario con quesiti a risposta multipla (su conoscenza dei principali sistemi operativi, in particolare Microsoft- e su conoscenza dei Database Microsoft SQL e di software GIS) da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova scritta.

Per accedere alla seconda fase (colloquio di selezione) è necessario il superamento della prova scritta con punteggio non inferiore ai 6 punti.

COLLOQUIO DI SELEZIONE – Oltre ad indagare le materie che hanno formato oggetto della precedente prova, il colloquio sarà mirato a verificare la professionalità, la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire la mansione e il profilo professionale del presente avviso con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, esaminando anche il curriculum vitae prodotto.

Il colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 6 punti su un massimo di 10 assegnabili (derivanti dalle singole sezioni di valutazione).

Per coloro che hanno avuto accesso al colloquio di selezione (previo superamento della prova scritta) il punteggio conseguito nella prova scritta costituirà parte della valutazione, sicché la valutazione finale sarà data dalla media dei punteggi delle due prove (1 prova scritta e 1 colloquio di selezione).

Per essere ammessi a sostenere tutte le prove i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Definizione graduatoria con validità 12 mesi:

Sulla base dell’attribuzione del punteggio finale conseguito sarà definita una graduatoria che costituirà l’atto conclusivo della procedura di selezione.

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.alea-ambiente.it/ nella sezione ‘Lavora con noi –Graduatorie’ ed avrà una validità di 12 mesi dalla sua approvazione.

Tale graduatoria sarà utilizzata in caso di eventuali assunzioni a tempo indeterminato che dovessero insorgere nel periodo indicato esclusivamente per la figura professionale di Addetto Sistemi Informativi e per mansioni equivalenti.

Alea Ambiente ha facoltà, fino alla pubblicazione della graduatoria finale, di procedere con provvedimento motivato alla revoca dell’avviso di selezione e all’annullamento del procedimento.

Terminata la selezione, è comunque facoltà di Alea Ambiente di non procedere ad alcuna assunzione, ferma restando la validità della graduatoria pubblicata per il periodo sopra indicato.

Trattamento dei dati

Ai sensi dell’articolo 13 del regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (in seguito, “GDPR”) si informa che i dati richiesti in relazione alla selezione di cui al presente avviso saranno trattati solo per gestire la presente selezione. I dati saranno trattati con o senza ausilio di mezzi elettronici e per il tempo necessario agli adempimenti relativi alla procedura in conformità a quanto stabilito da detta normativa. Titolare del trattamento è Alea Ambiente.

La società si riserva di ricorrere anche a professionisti esterni per l’espletamento di una o più fasi della suesposta selezione.

Direttore Generale

Dott. Paolo Contò

_______________________________________________________________________________________

CANDIDATI AMMESSI ALLE PROVE SCRITTE  DEL 26/07/2019 ORE 09:00
SELEZIONE PUBBLICA PER ADDETTO AI SISTEMI INFORMATIVI
– le prove si terranno presso la sede FORMart Forlì in Viale Alfredo Oriani 1 Forlì-
(elenco per ordine alfabetico)

N. Cognome Nome
1 CASADEI FRANCESCO
2 MELE PIERLUIGI
3 MONTEVECCHI MARCO
4 NDIKUWBAYO GERARD
5 PAOLINO MARIO
6 PULIZZI SALVATORE
7 TOMIDEI VITTORIO
8 VITALE MARCO
9 ZANCHINI GIANMARCO

_______________________________________________________________________________________

CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE SELEZIONE PUBBLICA PER ADDETTO AI SISTEMI INFORMATIVI
– le prove si terranno Giovedi 01/08/2019 dalle ore 08.30 presso la sede Technè Forlì in Via M.Buonarotti 1 Forlì-

Etjca S.p.A. provvederà a informare i candidati circa l’ora di convocazione.

Nominativo Voto prova scritta Prova superata
TOMIDEI VITTORIO 7,7 SI
MONTEVECCHI MARCO 7,0 SI
ZANCHINI GIANMARCO 6,8 SI
PULIZZI SALVATORE 6,4 SI

 

Graduatoria finale con esiti prove orali

Nominativo Voto prova scritta Prova superata Voto prova orale Prova superata Punteggio totale
MONTEVECCHI MARCO 7,00 SI 8,43 SI 15,43
TOMIDEI VITTORIO 7,70 SI 6,07 SI 13,77
ZANCHINI GIANMARCO 6,80 SI 6,86 SI 13,66
PULIZZI SALVATORE 6,40 SI 4,93 NO 11,33
MELE PIERLUIGI 6,00 SI 4,14 NO 10,14

Forlì, 14 maggio 2019 - ADDETTO RECUPERO CREDITI

Forlì, 14 maggio 2019

AVVISO DI SELEZIONE

per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di un

ADDETTO RECUPERO CREDITI

ALEA AMBIENTE S.p.A., società in house che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nei 13 Comuni del bacino Forlivese, forma una graduatoria per l’eventuale assunzione con contratto a tempo indeterminato di un addetto al Recupero Crediti.

Caratteristiche della posizione offerta:

L’Addetto Area Recupero Crediti si occuperà, a titolo esemplificativo e non esaustivo di:

  • Recupero crediti: gestione delle pratiche di sollecito (fase stragiudiziale), piani di rateizzazione, etc. gestione dei rapporti con soggetti incaricati della riscossione del credito (fase giudiziale), gestione pratiche concorsuali (fallimenti, concordati, etc.)
  • Parte amministrativa: elaborazione dati, analisi e reportistiche, redazione relazioni sui risultati attività avviate, bonifica banca dati e avvio accertamenti di soggetti non a ruolo.

Completano il profilo buone capacità di comunicazione e lavoro in team, ottime doti di pianificazione e organizzazione, resistenza allo stress.

Orario di lavoro: full-time; CCNL applicato: Utilitalia-Federambiente. Inquadramento: 4B.

Requisiti indispensabili sono:

  • possedere buone conoscenze della normativa in materia di recupero crediti;
  • pregressa esperienza in analoga mansione – di almeno 3 anni – con preferenza per expertise maturata all’interno di aziende strutturate di servizi;
  • buona conoscenza pacchetto Office (richiesto livello intermedio Excel);
  • possesso patente B ed essere automuniti.

Costituiscono requisiti preferenziali: laurea triennale e/o magistrale ambito Economico/Giuridico, domicilio nel territorio forlivese.

Termini e modalità di presentazione della domanda: Il presente avviso di selezione è pubblicato in data 14 maggio 2019 e scadrà in data 24 giugno 2019 alle ore 12.00. L’invio delle candidature sarà possibile a far data dal 17 maggio 2019 esclusivamente attraverso il seguente indirizzo.

Oltre al curriculum vitae completo di foto digitale formato tessera e documento di identità, i candidati dovranno attestare mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, debitamente sottoscritta, il possesso dei seguenti requisiti minimi di partecipazione:

  • Età non inferiore ai 18 anni al momento della sottoscrizione della domanda di ammissione;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di carichi pendenti;
  • Titolo di studio (laurea o diploma);
  • Idoneità fisica in relazione alle mansioni da espletare, da accertarsi in sede di assunzione tramite visita medica preassuntiva e/o preventiva;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i candidati di sesso maschile);
  • Possesso di patente di guida (cat. B) in corso di validità;
  • I cittadini di altro Stato membro dell’Unione Europea devono altresì dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • Godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • Di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena d’esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

Non saranno prese in considerazione le candidature prive degli allegati richiesti ed inviate oltre la data limite di presentazione della domanda, così come sopra riportata. In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi.

A seguito dello screening dei cv e della verifica della documentazione relativa alle candidature pervenute (curriculum vitae e allegati) entro la data del 24 giugno 2019 ore 12.00, saranno contattati e convocati alle prove selettive i soli candidati in linea con il profilo ricercato e in possesso dei requisiti richiesti.

Data e ora delle prove selettive saranno comunicate ai soli candidati ammessi tramite PEC che dovrà essere posseduta dai candidati alla data di presentazione del curriculum vitae e sullo stesso indicata.

Materie oggetto della selezione:

Si precisa fin d’ora che in sede di selezione verrà indagata la conoscenza di:

  • Conoscenze della normativa in materia di recupero crediti;
  • Conoscenza della normativa della società in house;
  • Conoscenza base delle nozioni di economia aziendale;
  • Nozioni di legge fallimentare e procedure concorsuali per il sovraindebitamento;
  • Nozioni e funzionalità di Office.

Svolgimento delle prove:

I candidati ammessi saranno sottoposti, a cura della Commissione esaminatrice, a delle prove con le seguenti modalità:

PROVA SCRITTA – Somministrazione di una prova composta sia da quesiti a risposta multipla che da domande a risposta aperta (su conoscenze relative a normativa in materia di recupero crediti e relative procedure, normativa delle società in house, tematiche amministrativo-contabili e strumento Office) da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova.

Per accedere alla seconda fase (colloquio di selezione) è necessario il superamento della prova scritta citata con punteggio non inferiore ai 6 punti.

COLLOQUIO DI SELEZIONE – Oltre ad indagare le materie che hanno formato oggetto della precedente prova, il colloquio sarà mirato a verificare la professionalità, la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire la mansione e il profilo professionale del presente avviso con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, esaminando anche il curriculum vitae prodotto.

Il colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 6 punti su un massimo di 10 assegnabili (derivanti dalle singole sezioni di valutazione).

Per coloro che hanno avuto accesso al colloquio di selezione (previo superamento della prova scritta) il punteggio conseguito nella prova scritta costituirà parte della valutazione, sicché la valutazione finale sarà data dalla media dei punteggi delle due prove (1 prova scritta e 1 colloquio di selezione).

Per essere ammessi a sostenere tutte le prove i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Definizione graduatoria con validità 12 mesi:

Sulla base dell’attribuzione del punteggio finale conseguito sarà definita una graduatoria che costituirà l’atto conclusivo della procedura di selezione.

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.alea-ambiente.it/ nella sezione ‘Lavora con noi –Graduatorie’ ed avrà una validità di 12 mesi dalla sua approvazione.

Tale graduatoria sarà utilizzata in caso di eventuali assunzioni a tempo indeterminato che dovessero insorgere nel periodo indicato esclusivamente per la figura professionale di Addetto Recupero Crediti e per mansioni equivalenti.

La società si riserva di ricorrere anche a professionisti esterni per l’espletamento di una o più fasi della suesposta selezione.

Direttore Generale

Dott. Paolo Contò

_______________________________________________________________________________________

CANDIDATI AMMESSI ALLE PROVE SCRITTE  DEL 02/08/2019 ORE 12:00
SELEZIONE PUBBLICA PER ADDETTO RECUPERO CREDITI
– le prove si terranno presso la sede Technè in Via M.Buonarotti 1 Forlì-
(elenco per ordine alfabetico)

N. Cognome Nome
1 BORRECA ANTONIO
2 BOSCHETTI CHIARA
3 CAMPORI FEDERICO
4 CHIODINO SILVIA
5 CIPRO MASSIMILIANO MICHELE
6 CROCI GEMMA
7 DE ANGELIS FEDERICA
8 DI SUMMA GIUSEPPINA MARIA
9 FALDI FABIO
10 FORNASARI FLAVIO
11 IASI GIOVANNI
12 LESI MONICA
13 MARCHETTI FRANCESCO
14 MONTEFUSCO MARIA
15 MONTI FRANCESCA
16 MUSTAC KATARINA
17 PASINI FEDERICO
18 PICCOLO MARGHERITA
19 PROTONOTARI GIOVANNA
20 SURIANI NICOLE

_____________________________________________________________________________________________________________________________

GRADUATORIA NOMINATIVA PROVVISORIA ADDETTO AL RECUPERO  CREDITI AMMESSI CON RISERVA
N CANDIDATO PUNTEGGIO TOT.RISPOSTE ESATTE TOT.RISPOSTE ERRATE TOT.RISPOSTE VUOTE TOT.RISPOSTE MULTIPLE COGNOME NOME
1 38 08,50 17 3 0 0 FALDI FABIO
2 50 08,00 16 4 0 0 CIPRO MASSIMILIANO MICHELE
3 34 07,50 15 5 0 0 DI SUMMA GIUSEPPINA MARIA
4 48 07,50 15 5 0 0 BORRECA ANTONIO
5 51 07,50 15 5 0 0 LESI MONICA
6 45 07,00 14 6 0 0 PASINI FEDERICO
7 52 07,00 14 6 0 0 MONTEFUSCO MARIA
8 56 07,00 14 6 0 0 FORNASARI FLAVIO
9 47 06,50 13 7 0 0 CROCI GEMMA
10 30 06,00 12 7 0 1 SURIANI NICOLE
11 55 06,00 12 8 0 0 IASI GIOVANNI
12 49 05,00 10 10 0 0 MUSTAC KATARINA
13 28 04,00 8 12 0 0 MONTI FRANCESCA

Si comunica che le date del 06/07/08 del corrente mese già fissate per le prove orali, sono posticipate al 4/5 settembre del corrente anno per approfondimenti istruttori.

Nei prossimi giorni, al termine degli approfondimenti istruttori, saranno pubblicate le graduatorie degli ammessi in via definitiva alle prove orali.

Candidati ammessi al colloquio orale

Convocazione candidati ammessi al colloquio (a seguito di superamento della prova scritta con punteggio di almeno 6/10 e in possesso dei requisiti previsti dall’avviso di selezione).

I colloqui si terranno presso la sede di Technè, via Michelangelo Buonarroti, 1 – Forlì.

1  CIPRO MASSIMILIANO MICHELE AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
2  CROCI GEMMA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
3  DI SUMMA GIUSEPPINA MARIA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
4  FALDI FABIO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
5  FORNASARI FLAVIO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
6  LESI MONICA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 10:00
7  MONTEFUSCO MARIA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 14:00
8 PASINI FEDERICO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 14:00

Candidati non ammessi al colloquio:

1 SURIANI NICOLE NON AMMESSA COLLOQUIO ORALE PER ASSENZA REQUISITO OBBLIGATORIO: PREGRESSA ESPERIENZA ALMENO TRIENNALE IN ANALOGA MANSIONE
2 IASI GIOVANNI NON AMMESSO COLLOQUIO ORALE PER ASSENZA REQUISITO OBBLIGATORIO: PREGRESSA ESPERIENZA ALMENO TRIENNALE IN ANALOGA MANSIONE
3 BORRECA ANTONIO NON AMMESSO COLLOQUIO ORALE PER ASSENZA REQUISITO OBBLIGATORIO: PREGRESSA ESPERIENZA ALMENO TRIENNALE IN ANALOGA MANSIONE

Graduatoria finale con esiti prove orali:

N. COGNOME NOME PUNTEGGIO PROVA SCRITTA PROVA SUPERATA PUNTEGGIO PROVA ORALE PROVA SUPERATA PUNTEGGIO TOTALE PUNTEGGIO FINALE (IN DECIMI)
1  PASINI  FEDERICO                                   7,00  SI                                   8,55  SI              15,55                                  7,78
2  FALDI  FABIO                                   8,50  SI                                   6,50  SI              15,00                                  7,50
3  CIPRO  MASSIMILIANO MICHELE                                   8,00  SI                                   6,80  SI              14,80                                  7,40
4  MONTEFUSCO  MARIA                                   7,00  SI                                   7,50  SI              14,50                                  7,25
5  CROCI  GEMMA                                   6,50  SI                                   7,20  SI              13,70                                  6,85
6  LESI  MONICA                                   7,50  SI                                   6,09  SI              13,59                                  6,80
7  FORNASARI  FLAVIO                                   7,00  SI                                   6,56  SI              13,56                                  6,78
8  DI SUMMA  GIUSEPPINA MARIA                                   7,50  SI                                   6,01  SI              13,51                                  6,76

Forlì, 14 maggio 2019 - ADDETTO CONTABILITÀ

AVVISO DI SELEZIONE

per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di un

ADDETTO CONTABILITA’

ALEA AMBIENTE S.p.A., società in house che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nei 13 Comuni del bacino Forlivese, forma una graduatoria per l’eventuale assunzione con contratto a tempo indeterminato di un addetto alla Contabilità.

Caratteristiche della posizione offerta:

L’addetto alla Contabilità svolge le proprie mansioni all’interno dell’Ufficio Contabilità della società.

Tra le attività previste dalla mansione, rientrano, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

  • gestione contabilità generale, registrazione movimenti di partita doppia e prima imputazione di contabilità analitica;
  • fatturazione attiva e passiva;
  • registrazione paghe e quadratura periodica;
  • gestione scadenziario con relativi pagamenti;
  • adempimenti fiscali e compilazione modelli F23 e F24 per versamento imposte invio telematico incluso;
  • aggiornamento dei libri e dei registri contabili obbligatori;
  • scritture di assestamento, controllo e liquidazione IVA periodica;

Completano il profilo ottime doti di precisione e capacità di lavorare in completa autonomia, accompagnate anche da una buona predisposizione al lavoro in team e dinamicità.

Orario di lavoro: full-time; CCNL applicato: Utilitalia-Federambiente. Inquadramento: 4B

Requisiti indispensabili sono:

  • possesso di diploma di ragioneria;
  • possedere buone conoscenze di contabilità generale e fiscale d’impresa;
  • possedere basi di contabilità analitica;
  • pregressa esperienza in analoga mansione – di almeno 3 anni- con preferenza per expertise maturata all’interno di aziende strutturate, dove sia stato svolto l’intero processo di contabilità aziendale in autonomia;
  • conoscenza delle nuove normative in termini di fatturazione elettronica e applicazioni iva in regime di split payment;
  • buona conoscenza pacchetto Office (richiesto livello intermedio Excel);
  • possesso patente B ed essere automuniti.

Costituiscono requisiti preferenziali: laurea triennale e/o magistrale ambito Economico, domicilio nel territorio forlivese.

Termini e modalità di presentazione della domanda: Il presente avviso di selezione è pubblicato in data 14 maggio 2019 e scadrà in data 24 giugno 2019 alle ore 12.00. L’invio delle candidature sarà possibile a far data dal 17 maggio 2019 esclusivamente attraverso il seguente indirizzo.

Oltre al curriculum vitae completo di foto digitale formato tessera e documento di identità, i candidati dovranno attestare mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, debitamente sottoscritta, il possesso dei seguenti requisiti minimi di partecipazione:

  • Età non inferiore ai 18 anni al momento della sottoscrizione della domanda di ammissione;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di carichi pendenti;
  • Titolo di studio (laurea o diploma);
  • Idoneità fisica in relazione alle mansioni da espletare, da accertarsi in sede di assunzione tramite visita medica preassuntiva e/o preventiva;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i candidati di sesso maschile);
  • Possesso di patente di guida (cat. B) in corso di validità;
  • I cittadini di altro Stato membro dell’Unione Europea devono altresì dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • Godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • Di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena d’esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

Non saranno prese in considerazione le candidature prive degli allegati richiesti ed inviate oltre la data limite di presentazione della domanda, così come sopra riportata. In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi.

A seguito dello screening dei cv e della verifica della documentazione relativa alle candidature pervenute (curriculum vitae e allegati) entro la data del 24 giugno 2019 ore 12.00, saranno contattati e convocati alle prove selettive i soli candidati in linea con il profilo ricercato e in possesso dei requisiti richiesti.

Data e ora delle prove selettive saranno comunicate ai soli candidati ammessi tramite PEC che dovrà essere posseduta dai candidati alla data di presentazione del curriculum vitae e sullo stesso indicata.

Materie oggetto della selezione:

Si precisa fin d’ora che in sede di selezione verrà indagata la conoscenza di:

  • Nozioni di contabilità generale, scritture di assestamento e gestione libro cespiti, e normativa di settore, split payment e fatturazione elettronica;
  • Struttura del bilancio sia di verifica che in formato CEE;
  • Nozioni di contabilità analitica;
  • Nozioni di IVA;
  • Nozioni e funzionalità di Office.

Svolgimento delle prove:

I candidati ammessi saranno sottoposti, a cura della Commissione esaminatrice, a delle prove con le seguenti modalità:

PROVA SCRITTA – Somministrazione di n. 1 questionario con quesiti a risposta multipla e con quesiti a risposta aperta (su conoscenze relative a contabilità generale, analitica, tematiche di tipo amministrativo-contabile e strumento Office) da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova scritta.

Per accedere alla seconda fase (colloqui di selezione) è necessario il superamento della prova scritta con punteggio non inferiore ai 6 punti.

COLLOQUI DI SELEZIONE – Oltre ad indagare le materie che hanno formato oggetto delle precedenti prove, il colloquio sarà mirato a verificare la professionalità, la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire la mansione e il profilo professionale del presente avviso con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, esaminando anche il curriculum vitae prodotto.

Il colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 6 punti su un massimo di 10 assegnabili (derivanti dalle singole sezioni di valutazione).

Per coloro che hanno avuto accesso al colloquio di selezione (previo superamento della prova scritta) il punteggio conseguito nella prova scritta costituirà parte della valutazione, sicché la valutazione finale sarà data dalla media dei punteggi delle due prove (1 prova scritta e 1 colloquio di selezione).

Per essere ammessi a sostenere tutte le prove i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Definizione graduatoria con validità 12 mesi:

Sulla base dell’attribuzione del punteggio finale conseguito sarà definita una graduatoria che costituirà l’atto conclusivo della procedura di selezione.

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.alea-ambiente.it/ nella sezione ‘Lavora con noi –Graduatorie’ ed avrà una validità di 12 mesi dalla sua approvazione.

Tale graduatoria sarà utilizzata in caso di eventuali assunzioni a tempo indeterminato che dovessero insorgere nel periodo indicato esclusivamente per la figura professionale di Addetto Contabilità e per mansioni equivalenti.

La società si riserva di ricorrere anche a professionisti esterni per l’espletamento di una o più fasi della suesposta selezione.

Direttore Generale

Dott. Paolo Contò

_______________________________________________________________________________________

CANDIDATI AMMESSI ALLE PROVE SCRITTE  DEL 02/08/2019 ORE 14:00
SELEZIONE PUBBLICA PER ADDETTO CONTABILITA’
– le prove si terranno presso la sede Technè in Via M.Buonarotti 1 Forlì-
(elenco per ordine alfabetico)

______________________

N. Cognome Nome
1 ALVISI LORENZO
2 ANTONIOLI LORETTA
3 ARFELLI PIERANGELO
4 BERTI ELISA
5 BOVI CINZIA
6 CASADIO MICHELA
7 CROCI GEMMA
8 DALL’OLIO VALENTINA
9 FABBRI MONICA
10 FABBRI ROMINA
11 FANTINI MAICA
12 FORNASARI FLAVIO
13 FURANI MICHELE
14 GENTILINI MARIA
15 GENTILINI MARILENA
16 GOBERTI CAROLINA
17 GRIDELLI SIMONA
18 LOMBARDI ELENA
19 MARCHETTI MARTA
20 MARONGELLI ANTONIO N.
21 MARZOCCHI SERENA
22 MONTALI SARA
23 MORDENTI NADIA
24 NANNI ENRICO
25 NERI IVONNE
26 NIGRONE MARIA DOMENICA INCORONATA
27 RAGGI FRANCESCA
28 RAVALLESE STEFANIA
29 SANTANDREA ELGA
30 SPAGGIARI SIMONA
31 TALENTI JLENIA
32 TURTULICI ANGELO WALTHER ANTONIO
33 VESCOVO NICOLA

_____________________________________________________________________________________________________________________________

GRADUATORIA PROVVISORIA NOMINATIVA ADDETTO ALLA CONTABILITA’ AMMESSI CON RISERVA
N CANDIDATO PUNTEGGIO TOT. RISPOSTE ESATTE TOT. RISPOSTE ERRATE TOT. RISPOSTE VUOTE TOT. RISPOSTE MULTIPLE COGNOME NOME
1 26 10,00 20 0 0 0 FABBRI MONICA
2 37 10,00 20 0 0 0 SPAGGIARI SIMONA
3 24 09,50 19 1 0 0 TURTULICI ANGELO WALTHER A.
4 43 09,50 19 1 0 0 BOVI CINZIA
5 27 09,00 18 2 0 0 LOMBARDI ELENA
6 44 09,00 18 2 0 0 FURANI MICHELE
7 33 08,50 17 3 0 0 RAGGI FRANCESCA
8 29 08,00 16 4 0 0 GRIDELLI SIMONA
9 31 08,00 16 4 0 0 FABBRI ROMINA
10 40 08,00 16 4 0 0 FORNASARI FLAVIO
11 19 07,50 15 5 0 0 CASADIO MICHELA
12 35 07,50 15 5 0 0 BERTI ELISA
13 23 07,00 14 6 0 0 GOBERTI CAROLINA
14 32 07,00 14 6 0 0 NIGRONE MARIA DOMENICA I.
15 39 07,00 14 6 0 0 CROCI GEMMA
16 7 06,50 13 7 0 0 ANTONIOLI LORETTA
17 65 06,50 13 7 0 0 MARONGELLI ANTONIO N.
18 25 06,00 12 8 0 0 NERI IVONNE
19 41 06,00 12 8 0 0 MORDENTI NADIA
20 42 06,00 12 8 0 0 ALVISI LORENZO
21 21 05,50 11 9 0 0 GENTILINI MARILENA

Si comunica che le date del 06/07/08 del corrente mese già fissate per le prove orali, sono posticipate al 4/5 settembre del corrente anno per approfondimenti istruttori.

Nei prossimi giorni, al termine degli approfondimenti istruttori, saranno pubblicate le graduatorie degli ammessi in via definitiva alle prove orali.

Candidati ammessi al colloquio orale

Convocazione candidati ammessi al colloquio (a seguito di superamento della prova scritta con punteggio di almeno 6/10 e in possesso dei requisiti previsti dall’avviso di selezione).

I colloqui si terranno presso la sede di Technè, via Michelangelo Buonarroti, 1 – Forlì.

1 ALVISI LORENZO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 15:30
2 ANTONIOLI LORETTA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 15:30
3 BERTI LISA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 15:30
4 BOVI CINZIA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 15:30
5 CASADIO MICHELA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 04 Settembre 2019 ore 15:30
6 CROCI GEMMA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
7 FABBRI MONICA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
8 FABBRI ROMINA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
9 FORNASARI FLAVIO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
10 FURANI MICHELE AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
11 GOBERTI CAROLINA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 10.00
12 GRIDELLI SIMONA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
13 LOMBARDI ELENA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
14 MORDENTI NADIA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
15 NERI IVONNE AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
16 NIGRONE MARIA DOMENICA INCORONATA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
17 RAGGI FRANCESCA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
18 SPAGGIARI SIMONA AMMESSA COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00
19 TURTULICI WALTER ANTONIO AMMESSO COLLOQUIO ORALE: 05 Settembre 2019 ore 14.00

 

Candidati non ammessi al colloquio:

1 MARONGELLI ANTONIO 

 

ASSENZA REQUISITO OBBLIGATORIO RICHIESTO DALL’AVVISIO DI SELEZIONE: POSSESSO DIPLOMA DI RAGIONERIA

 

 

GRADUATORIA FINALE DI MERITO 10/09/2019

PARTE TECNICA MEDIA M.P.60% PARTE MOTIVAZ. M.P. 40% P. ORALE P. SCRITTO PUNTEG. FINALE
N. COGNOME NOME DOMANDA 1 DOMANDA 2
1 FURANI  MICHELE                9,00               9,00     9,00       5,40             8,50   3,40     8,80        9,00          8,90
2 SPAGGIARI  SIMONA                7,70               7,30     7,50       4,50             7,50   3,00     7,50     10,00          8,75
3 BOVI  CINZIA                8,00               8,00     8,00       4,80             7,00   2,80     7,60        9,50          8,55
4 FABBRI  MONICA                8,00               6,50     7,25       4,35             6,50   2,60     6,95     10,00          8,48
5 GRIDELLI  SIMONA                7,00               8,00     7,50       4,50             8,00   3,20     7,70        8,00          7,85
6 FABBRI  ROMINA                7,50               7,50     7,50       4,50             7,00   2,80     7,30        8,00          7,65
7 RAGGI  FRANCESCA                7,00               7,00     7,00       4,20             6,00   2,40     6,60        8,50          7,55
8 CROCI  GEMMA                7,30               7,00     7,15       4,29             7,50   3,00     7,29        7,00          7,15
9 FORNASARI  FLAVIO                6,00               6,00     6,00       3,60             6,00   2,40     6,00        8,00          7,00
10 CASADIO  MICHELA                7,00               5,80     6,40       3,84             6,50   2,60     6,44        7,50          6,97
11 GOBERTI  CAROLINA                6,50               6,50     6,50       3,90             7,50   3,00     6,90        7,00          6,95
12 BERTI  LISA                5,00               5,00     5,00       3,00             7,50   3,00     6,00        7,50          6,75
13 ALVISI  LORENZO                7,50               8,00     7,75       4,65             7,00   2,80     7,45        6,00          6,73
14 NERI  IVONNE                7,00               7,00     7,00       4,20             7,00   2,80     7,00        6,00          6,50

 

CANDIDATI ESCLUSI DALLA GRADUATORIA FINALE DI MERITO

PARTE TECNICA MEDIA M.P.60% P. MOTIVAZ. M.P. 40% P. ORALE P. SCRITTO
N. COGNOME NOME DOMANDA 1 DOMANDA 2
1 ANTONIOLI  LORETTA            –                  –          –            –                  –           –             –        °       6,50
2 LOMBARDI  ELENA               5,00             5,00     5,00       3,00             5,00      2,00   5,00*       9,00
3 MORDENTI  NADIA               5,50             5,50     5,50       3,30             5,00      2,00   5,30*       6,00
4 NIGRONE  M.D.INCORONATA               4,50             4,00     4,25       2,55             5,00      2,00   4,55*       7,00
5 TURTULICI  WALTER ANTONIO               5,00             5,00     5,00       3,00             6,00      2,40   5,40*       9,50

(°) Assente ingiustificata al colloquio orale.

(*) Punteggio orale inferiore al minimo stabilito – 6 -.

Forlì, 08 marzo 2019 - DIRETTORE GENERALE

AVVISO DI SELEZIONE

per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di un dirigente con incarico di  

DIRETTORE GENERALE

ALEA AMBIENTE S.p.A., società in house che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nei 13 Comuni del bacino Forlivese, forma una graduatoria per l’eventuale assunzione con contratto a tempo indeterminato di una figura di Dirigente con incarico di Direttore Generale.

Titoli e competenze richieste dal ruolo:

1.Titolo di studio: è richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:

  1. Laurea vecchio ordinamento, oppure specialistica, oppure magistrale (ad indirizzo economico, oppure giuridico, oppure gestionale, oppure tecnico-ambientale, oppure ingegneristico);
  2. Diploma di scuola media superiore accompagnato da esperienza in qualità di responsabile apicale in azienda/ente di almeno 50 dipendenti;
  3. Diploma di scuola media superiore accompagnato da esperienza come titolare di impresa nel settore ambientale
  1. Competenze tecniche:
  1. a) Ambito giuridico-normativo
  • elementi di diritto civile
  • elementi di diritto amministrativo;
  • normativa in materia di gestione e affidamento dei servizi pubblici locali con particolare riferimento alla disciplina degli affidamenti in house providing;
  • normativa in materia di contratti e appalti pubblici.
  1. b) Ambito gestionale-organizzativo
  • conoscenze di management;
  • elementi di organizzazione aziendale e gestione del personale;
  • modelli e sistemi di gestione integrata dei rifiuti (con preferenza per il modello c.d. ‘porta a porta’) o modelli di organizzazione industriale;
  • elementi di base su gestione ed analisi di processi aziendali;
  • elementi di base di Project Management
  1. c) Ambito contabile-finanziario
  • elementi di contabilità e normativa fiscale;
  • conoscenza di base dei sistemi tariffari applicati all’ambito dei rifiuti e di redazione dei relativi Piani Economici Finanziari;
  • conoscenze di finanza aziendale;
  • conoscenze di budgeting e controllo di gestione;
  1. d) Ambito ingegneristico-ambientale
  • conoscenza della normativa ambientale con particolare riguardo all’ambito dei rifiuti, alla loro classificazione e caratterizzazione;
  • conoscenza di base dei principali sistemi e impiantistica di trattamento/recupero/smaltimento dei rifiuti;
  • elementi di base su gestione Ecocentri e relativa normativa;
  • elementi di base su gestione mezzi ed attrezzature per la raccolta e il trasporto dei rifiuti e relativa normativa;
  • elementi di base sulla progettazione e organizzazione operativa dei servizi di raccolta;
  1. Competenze trasversali:
  1. a) Capacità di pianificazione, programmazione, sintesi, organizzazione del lavoro e delle priorità in funzione degli obiettivi e dei tempi assegnati dal Consiglio di Amministrazione;
  2. b) Capacità di controllo dei processi e di tempestiva individuazione delle criticità;
  3. c) Attitudine alla leadership, al coordinamento, allo sviluppo professionale dei collaboratori e al lavoro di gruppo; capacità di delega;
  4. d) Problem solving e capacità di innovazione organizzativa;
  5. e) Comunicazione e intelligenza sociale ed emotiva: attitudine alla sintesi e chiarezza espositiva, capacità di relazione, di negoziazione, di dialogo e ascolto, doti di assertività;
  6. f) Flessibilità e orientamento al cambiamento.

Completano il profilo un’eccellente cultura generale ed indispensabili conoscenze e capacità di utilizzo degli strumenti informatici più diffusi, ivi compresi specifici gestionali aziendali.

E’ richiesto il possesso di patente categoria B.

Orario di lavoro: full-time; Inquadramento: Contratto Collettivo Nazionale per i Dirigenti delle imprese di servizi di pubblica utilità. Trattamento economico: riferimento ai dirigenti con anzianità di servizio in azienda con la qualifica di dirigente fino a 6 anni (art. 3 citato CCNL) e ulteriore compenso variabile lordo annuo di euro 15.000 per l’incarico di Direttore generale e per il conferimento delle deleghe e procure previste nel ruolo.

Termini e modalità di presentazione della domanda

Il presente avviso di selezione è pubblicato in data 08 marzo 2019 e scadrà in data 08 aprile 2019 alle ore 12.00. L’invio delle candidature sarà possibile a far data dal 13 marzo 2019 esclusivamente attraverso il seguente indirizzo.

I curricula vitae dei candidati, completi di foto digitale formato tessera, documento di identità in corso di validità e autorizzazione al trattamento dei dati personali, dovranno pervenire esclusivamente in formato elettronico, con l’indicazione del riferimento ‘Alea Ambiente S.p.A. – selezione Direttore Generale.

Oltre al curriculum vitae completo di foto digitale formato tessera e documento di identità, i candidati dovranno attestare mediante autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, debitamente sottoscritta, il possesso dei seguenti requisiti minimi di partecipazione:

  • Età non inferiore ai 18 anni al momento della sottoscrizione della domanda di ammissione;
  • Godimento dei diritti civili;
  • Assenza di condanne penali;
  • Assenza di carichi pendenti;
  • Titolo di studio (laurea o diploma);
  • Idoneità fisica in relazione alle mansioni da espletare, da accertarsi in sede di assunzione tramite visita medica preassuntiva e/o preventiva;
  • Posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva militare (per i candidati di sesso maschile);
  • Possesso di patente di guida (cat. B) in corso di validità;
  • Non trovarsi in alcuna delle situazioni di inconferibilità e/o incompatibilità previste dalla normativa vigente;
  • I cittadini di altro Stato membro dell’Unione Europea devono altresì dichiarare di essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • Godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • Di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica Italiana, fatta eccezione per la titolarità della cittadinanza italiana;
  • Avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti, a pena d’esclusione, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione.

Ogni candidato inoltre dovrà documentare il possesso delle competenze tecniche di cui al precedente punto 2 lettere a, b, c, d.  Per ogni ambito di competenza posseduto dal candidato (giuridico normativo, gestionale organizzativo, contabile finanziario, e ingegneristico ambientale) verranno assegnati fino ad un massimo di 5 punti. Solo i candidati che otterranno un punteggio complessivo minimo di 15 punti potranno essere ammessi alle successive prove selettive.

Non saranno prese in considerazione le candidature prive degli allegati richiesti ed inviate oltre la data limite di presentazione della domanda, così come sopra riportata. In conformità a quanto previsto dalla normativa vigente, tutte le offerte di lavoro sono indirizzate a candidati di entrambi i sessi.

A seguito dello screening dei cv e della verifica della documentazione relativa alle candidature pervenute (curriculum vitae e allegati), saranno contattati e convocati alle prove selettive i soli candidati in possesso del titolo di studio così come specificato al punto 1 e con un punteggio di 15 punti su 20 sulla valutazione delle competenze tecniche di cui al punto 2.

Data e ora delle prove selettive saranno comunicate ai soli candidati ammessi tramite PEC che dovrà essere posseduta dai candidati alla data di presentazione del domanda e sulla stessa indicata.

Commissione Esaminatrice

La Commissione Esaminatrice sarà nominata successivamente alla scadenza del presente avviso di selezione.

Prima dell’inizio della selezione, la Commissione si doterà di criteri di valutazione, al fine dell’attribuzione dei punteggi secondo il principio della parità di trattamento.

Materie oggetto della selezione

Si precisa fin d’ora che in sede di selezione verranno approfondite le conoscenze relative alle competenze tecniche di cui al punto 2. del presente avviso di selezione, nonché delle competenze trasversali di cui al punto 3 del presente avviso di selezione, oltre agli aspetti inerenti la cultura generale, manageriale e attitudinale.

Preselezione

Qualora il numero di candidature valide pervenute fosse superiore a 20 la Commissione esaminatrice si riserva di attuare una preselezione mediante lo svolgimento di prove attitudinali e tecniche relative allo specifico profilo professionale.

Svolgimento delle prove

I candidati ammessi saranno sottoposti, a cura della Commissione esaminatrice, al seguente iter selettivo che sarà declinato secondo le modalità e le prove di seguito descritte.

Selezione di primo livello

E’ finalizzata ad ottenere una rosa ristretta di candidati, non superiore a 5, che accederà alla Selezione di secondo livello.

Si compone di n. 2 test scritti e 1 prova orale (colloquio di selezione)

Test scritti: 1 questionario a risposta multipla (avente ad oggetto la conoscenza delle competenze tecniche di cui al punto 2. del presente avviso e domande di cultura generale) e 1 test con quesiti a risposta aperta (avente ad oggetto la conoscenza delle competenze tecniche di cui al punto 2. del presente avviso) da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova in questione.

I due test scritti citati si intendono superati con il conseguimento di un punteggio per ciascuno non inferiore ai 60 punti su un massimo di 100 assegnabili.

Orale (colloquio di selezione): oltre ad indagare le materie che hanno formato oggetto dei precedenti test, il colloquio sarà mirato a verificare il possesso delle competenze trasversali di cui al punto 3 del presente avviso ed in particolare verranno indagate la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire il ruolo professionale del presente avviso, con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, anche attraverso l’esame del curriculum vitae presentato.

Il colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 60 punti su un massimo di 100 assegnabili.

Il punteggio conseguito al termine della selezione di primo livello sarà costituito dalla media dei punteggi delle tre prove (2 test scritti e 1 prova orale/colloquio di selezione).

Selezione di secondo livello (finale)

E’ finalizzata alla formazione della graduatoria finale.  A detta selezione di secondo livello potranno accedere i 5 candidati che hanno conseguito la media dei punteggi più elevata nella selezione di primo livello con un minimo di 75 su 100.

E’ costituita da un colloquio di selezione che verrà effettuato alla presenza del Consiglio di Amministrazione della Società. Il colloquio avrà come obiettivo il riscontro della conoscenza di tutti gli argomenti –nessuno escluso- oggetto delle competenze richieste dal ruolo e descritte nel presente avviso di selezione, nonché la verifica del possesso delle competenze manageriali-trasversali necessarie alla copertura della posizione.

In particolare, verranno indagate, anche con l’eventuale utilizzo di metodologie particolari quali l’assesment di selezione, l’area della motivazione, dell’intelligenza/attitudini, delle conoscenze/competenze professionali e della personalità dei candidati.

l colloquio di selezione si intende superato con il conseguimento di una valutazione complessiva non inferiore a 80 punti su un massimo di 100 assegnabili.

Il punteggio finale conseguito al temine della selezione di secondo livello sarà costituito dalla media tra il punteggio della selezione di primo livello e il punteggio della selezione di secondo livello.

Per essere ammessi a sostenere tutte le prove i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Definizione della graduatoria finale

Sulla base dell’attribuzione del punteggio conseguito al termine della  selezione di secondo livello (finale) sarà definita una graduatoria che costituirà l’atto conclusivo della procedura di selezione.

La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito www.alea-ambiente.it/ nella sezione ‘Lavora con noi –Graduatorie’ ed avrà una validità di 12 mesi dalla sua approvazione.

La società si riserva di ricorrere anche a professionisti esterni per l’espletamento di una o più fasi della suesposta selezione.

Sul sito web della società sarà di volta in volta pubblicata la lista dei candidati idonei e ammessi alle prove selettive fino alla pubblicazione della graduatoria finale,

La Società si riserva di disporre, in conformità alle vigenti disposizioni di legge, la revoca dell’avviso di selezione in qualsiasi momento del procedimento selettivo e si riserva di non dare seguito all’avvio del rapporto di lavoro in caso di disaccordo sui contenuti contrattuali.

Direttore Generale

Dott. Paolo Contò

Elenco degli Ammessi e NON Ammessi

N. Cognome Nome Ammesso
1 BARBIERI MARCO SI
2 BELFIORE LUCA SI
3 BERTOZZI ANDREA SI
4 BOLOGNESI MASSIMO NO
5 CAPODAGLI LUCIA SI
6 DI GIOVANNI PAOLO SI
7 FRANZÈ PAOLO NO
8 MALTONI CLAUDIO SI
9 MIGLIORINI STEFANO SI
10 PALMIERI MATTEO NO
11 PULIZZI SALVATORE NO
12 REGGIANI EDGARDO SI
13 RONDELLI FRANCESCO SI
14 ROSSI RAPHAEL SI
15 SELLERI STEFANO SI
16 TUTINO MIRKO SI
17 VENTURI RICCARDO SI

La Commissione è così composta:
Presidente: dott.ssa Grazia Zeppa
Segretario: prof. avv. Maria Giulia Roversi Monaco
Componente: ing. Massimiliano Il Grande

Il calendario delle prove è il seguente:
– lunedì 6 maggio: test scritti (9.30 – 10.30 test risposta multipla ; 11 – 13 domande aperte)
– lunedì 13 maggio: prove orali (inizio ore 9.30). Si informa che l’orario di inizio delle prove orali è posticipato alle ore 12.30
– lunedì 13 maggio: pomeriggio colloquio alla presenza del CdA

Le prove scritte si terranno c/o Techne in via Michelangelo Buonarroti, 1 Forlì.
Le prove orali si terranno c/o la sede amministrativa di Alea Ambiente Spa in via Golfarelli, 123 Forlì.

SELEZIONE PUBBLICA PER DIRETTORE GENERALE - ALEA AMBIENTE SPA

CANDIDATI CHE HANNO SUPERATO LE PROVE SCRITTE
SELEZIONE PUBBLICA PER DIRETTORE GENERALE
AMMESSI AL COLLOQUIO DEL 13/05/2019 ORE 12:30
(elenco per ordine alfabetico)

N. COGNOME NOME
1. BARBIERI MARCO
2. DI GIOVANNI PAOLO
3. MIGLIORINI STEFANO
4. SELLERI STEFANO
5. TUTINO MIRKO

GRADUATORIA DI MERITO DELLE PROVE SCRITTE

N. COGNOME NOME PUNTEGGIO 1 PROVA PUNTEGGIO 2 PROVA TOTALE
1 MIGLIORINI STEFANO 90 66 156
2 BARBIERI MARCO 65 77 142
3 SELLERI STEFANO 75 60 135
4 TUTINO MIRKO 70 63 133
5 DI GIOVANNI PAOLO 70 60 130

CANDIDATI NON AMMESSI AL COLLOQUIO PER MANCATO SUPERAMENTO DI ENTRAMBE LE PROVE SCRITTE

N. COGNOME NOME PUNTEGGIO 1 PROVA SUPERATA PUNTEGGIO 2 PROVA SUPERATA
1 BELFIORE LUCA 80 SI 40 NO
2 BERTOZZI ANDREA 65 SI 51 NO
3 CAPODAGLI LUCIA 70 SI 38 NO

Forlì, 6 maggio 2019
La Commissione esaminatrice
Dott.ssa Grazia Zeppa
Avv. Prof. Maria Giulia Roversi Monaco
Ing. Massimiliano Il Grande

GRADUATORIA FINALE

N. COGNOME NOME 1 PROVA SCRITTA 2 PROVA SCRITTA COLLOQUIO TOTALE MEDIA COLLOQUIO FINALE TOTALE MEDIA FINALE
1 DI GIOVANNI PAOLO 70 60 100 230 76,67 100 176,67 88,33
2 MIGLIORINI STEFANO 90 66 100 256 85,33 90 175,33 87,67
3 SELLERI STEFANO 75 60 90 225 75 85 160 80
4 (*) BARBIERI MARCO 65 77 70 212 70,67
5 (*) TUTINO MIRKO 70 63 70 203 67,67

(*)Non ammessi al colloquio finale (selezione di secondo livello) in quanto non raggiunto il punteggio minimo di 75 su 100

Forlì, 13 maggio 2019
La Commissione esaminatrice
F.to Dott.ssa Grazia Zeppa
F.to Avv. Prof. Maria Giulia Roversi Monaco
F.to Ing. Massimiliano Il Grande

SELEZIONE PUBBLICA PER RESPONSABILE AMMINISTRATIVO E FINANZA E SERVIZIO CLIENTI

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di una figura professionale di

RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE E FINANZA E SERVIZO CLIENTI

 

ALEA AMBIENTE S.p.A., società in house che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nei 13 Comuni del bacino Forlivese, forma una graduatoria per l’eventuale assunzione con contratto a tempo pieno e indeterminato di una figura di Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti.

Articolo 1 – Oggetto della selezione, compiti e mansioni

La figura professionale oggetto della presente selezione è quella del Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti di ALEA AMBIENTE S.p.A.

Il Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti dipende dal Direttore Generale, svolge le proprie mansioni nella sede di Forlì con possibilità di trasferta e coordina le funzioni di Contabilità generale, Pianificazione, Programmazione e Controllo di Gestione, Acquisti e il Servizio Clienti.

Per tale posizione sono richieste conoscenze nelle seguenti materie:

  • contabilità generale e contabilità analitica;
  • pianificazione e controllo di gestione;
  • normativa in materia di bilancio d’esercizio e consolidato e principi contabili;
  • finanza aziendale;
  • diritto commerciale e diritto tributario;
  • normativa in materia di tributi locali;
  • sistemi tariffari applicati all’ambito dei rifiuti, con particolare riguardo alla tariffa puntuale;
  • principio contabile applicato di cui all’allegato n. 4/4 del Bilancio consolidato al D.Lgs. 118/2011;
  • normativa e procedure in materia di appalti e contratti pubblici;
  • normativa in tema di trasparenza, anti corruzione e accesso ai documenti amministrativi.

Completano il profilo capacità di gestione di progetti complessi e orientamento al risultato, flessibilità e capacità di gestione di elevati carichi di lavoro, attitudini negoziali e relazionali, capacità di coordinamento di risorse e di gruppi di lavoro, anche numerosi.

Articolo 2 – Requisiti per l’ammissione

Alla selezione possono partecipare i candidati che sono in possesso dei seguenti prescritti requisiti (che devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione):

Requisiti generali:

  1. Cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea.
  2. Età non inferiore ad anni 18.
  3. Idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni previste all’articolo 1 del presente avviso.
  4. Godimento dei diritti civili.
  5. Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo.
  6. Non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso.
  7. Non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni e/o organismi partecipati ovvero licenziati per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.
  8. Non avere a proprio carico cause di incompatibilità, ostative all’impiego secondo la vigente normativa.
  9. Essere muniti di patente di guida di categoria B in corso di validità .

Requisiti professionali specifici:

  1. Diploma di laurea specialistica appartenente alle seguenti classi: LS64 Lauree specialistiche in scienze dell’economia, LS70 Lauree specialistiche in scienze della Politica, LS71 Lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni, LS84 Lauree specialistiche in scienze economico-aziendali o Laurea magistrale o diploma di Laurea secondo il previgente ordinamento ad esse equiparata, od equipollente ai sensi di legge. L’equipollenza tra il titolo posseduto dal candidato e quello richiesto nel presente avviso deve essere dimostrata dallo stesso. I titoli di studio non conseguiti in Italia devono essere riconosciuti equipollenti al titolo di studio italiano prescritto e devono indicare la votazione conseguita. La dimostrazione del riconoscimento è a cura del candidato il quale, a pena di esclusione, deve indicare nella domanda di partecipazione gli estremi del provvedimento normativo di equipollenza al titolo di studio italiano.
  1. Possesso di una documentata e qualificata esperienza in analoga mansione in posizione apicale di almeno 3 anni, anche non continuativi, nella gestione amministrativa e finanziaria.
  1. Conoscenza dei principali sistemi applicativi informatici.

La società ALEA AMBIENTE S.p.A. potrà disporre in ogni momento della procedura, con provvedimento motivato, l’esclusione dell’interessato dalla presente procedura per difetto dei requisiti di partecipazione indicati nel presente avviso ovvero per la mancata o incompleta presentazione della documentazione prevista. I candidati potranno avvalersi dell’autocertificazione ai sensi dell’articolo 46 del D.P.R. n. 445/2000.

La società ALEA AMBIENTE S.p.A. garantisce la pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ai sensi del D.Lgs.n.198/2006.

Articolo 3 – Modalità e termini di presentazione delle domande e documentazione richiesta

Per l’ammissione alla selezione i soggetti interessati devono presentare:

  1. domanda di partecipazione sottoscritta, utilizzando il format allegato al presente avviso scaricabile attraverso il seguente allegato A”;
  2. dettagliato curriculum vitae in formato europeo contenente l’autorizzazione ad utilizzare i dati personali;
  3. copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Le domande corredate dalla documentazione su richiamata dovranno essere sottoscritte, scansionate ed allegate in formato PDF e inviate esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo quanta.div.pa@pec.it e pervenire entro le ore 12.00 del 09/10/2019. Nell’oggetto della PEC occorre riportare la dicitura “Avviso pubblico di selezione per l’incarico di Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti”.

Non si terrà conto delle domande non firmate e/o che non contengono le indicazioni di cui all’“allegato A”. Il termine per la presentazione delle domande è perentorio; pertanto le domande pervenute oltre il termine previsto non verranno prese in considerazione e saranno escluse. L’inoltro delle domande di partecipazione e della relativa documentazione dovrà essere effettuato dalla casella PEC intestata al soggetto che partecipa alla selezione, pena l’esclusione.

La produzione o la riserva di invio successivo di documenti è priva di ogni effetto.

La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione di cui al presente avviso ha valenza di piena accettazione delle condizioni in esso riportate.

Articolo 4 – Procedura di selezione

Scaduto il termine di presentazione delle domande, la fase istruttoria delle istanze sarà effettuata direttamente da ALEA AMBIENTE S.p.A. oppure da una società specializzata esterna incaricata dalla stessa, al solo fine della verifica della correttezza e integrità delle domande e dei requisiti di ammissione dei candidati, sulla scorta delle dichiarazioni rese e della documentazione presentata dai candidati.

Dopo questa fase, tutte le istanze pervenute entro il termine indicato nel presente avviso saranno trasmesse alla Commissione esaminatrice che sarà nominata con apposito provvedimento dal Direttore Generale successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle domande.

Ove alla selezione chiedano di partecipare più di trenta candidati, si procede ad una prova preliminare mediante un questionario a risposta multipla. Per lo svolgimento delle operazioni relative a tale prova ALEA AMBIENTE S.p.A. potrà ricorrere all’assistenza di società esterna specializzata.

ALEA AMBIENTE S.p.A. provvederà a pubblicizzare la data e il luogo della preselezione mediante avviso sul proprio sito internet istituzionale.

La Commissione esaminatrice dopo aver effettuato la verifica circa eventuali incompatibilità con i candidati procederà sulla base delle domande ritenute idonee ad invitare i candidati a sostenere le prove scritte con le modalità indicate nell’articolo 5) del presente avviso.

Prove selettive

Le prove si svolgeranno nella data, nell’ora e nel luogo che saranno comunicati dalla Commissione tramite pubblicazione sul sito internet di ALEA AMBIENTE S.p.A. https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

La selezione è volta all’accertamento dell’attitudine e delle conoscenze necessarie a svolgere le mansioni proprie del profilo professionale di “Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti” e l’esame consiste nelle seguenti prove.

Prima prova scritta (in caso di un numero di candidati superiore a 30)

La prima prova scritta prevede, in caso di un numero di candidati superiore a 30, la somministrazione di un questionario a risposta multipla, per un totale di 20 quesiti a risposta multipla con tre risposte (una corretta e due errate) nelle materie di cui all’articolo 1 del presente avviso, da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova in questione.

Seconda prova scritta

La seconda prova scritta – o unica prova scritta in caso di un numero di candidati inferiore a 30 – prevede la somministrazione di un test con 4 quesiti a risposta aperta nelle materie di cui all’articolo 1 del presente avviso, da svolgersi entro i limiti di tempo indicati dalla Commissione prima dell’inizio della prova in questione.

Criteri di valutazione delle prove scritte:

  1. Prima provaQuestionario a risposta multipla:
  • 5 punti per ogni risposta corretta;
  • 0 punti per ogni risposta sbagliata;
  • 0 punti per ogni risposta non fornita.

2. Seconda prova – Domande a risposta aperta:

  • punteggio massimo per ogni risposta: 25 punti.
  • punti da 0 a 10: giudizio insufficiente in relazione ad elaborati con risposte e ricostruzioni errate rispetto alla traccia sottoposta ovvero che non affrontano nel merito le questioni oggetto della prova;
  • punti da 11 a 15: giudizio sufficiente in relazione ad elaborati corretti, ma privi di approfondimenti sulle questioni oggetto della prova;
  • punti da 16 a 20: giudizio buono in relazione ad elaborati corretti per quanto attiene alle questioni poste dalla traccia e correttamente scritti dal punto di vista linguistico, sintattico e grammaticale;
  • punti da 21 a 25: giudizio ottimo in relazione ad elaborati corretti nel contenuto, nella sintassi, nella grammatica ed articolati con approfondimenti specifici e spunti ricostruttivi sulle questioni oggetto della prova.

In caso di svolgimento di entrambe le prove scritte, le stesse si intendono superate con il conseguimento di un punteggio per ciascuna non inferiore ai 60 punti su un massimo di 100 assegnabili; quindi il candidato che non abbia riportato il punteggio minimo di 60 nella prima prova (questionario a risposta multipla) non sarà ammesso alla seconda prova scritta (domande a risposta aperta) e il candidato che non abbia superato la seconda prova scritta (domande a risposta aperta) non sarà ammesso alla prova orale. In caso di superamento di entrambe le prove scritte (questionario a risposta multipla e domande a risposta aperta), il punteggio conseguito al termine delle stesse sarà costituito dalla media dei punteggi ottenuti nelle stesse.

In caso di un numero di candidati inferiore a 30 sarà svolta una unica prova scritta con test a domande aperte, che si intende superata con il conseguimento di un punteggio non inferiore ai 60 punti su un massimo di 100 assegnabili.

Al termine della correzione della/e prova/e scritta/e la Commissione procederà a formare la graduatoria degli ammessi alla prova orale sulla base del punteggio ottenuto da ogni candidato e a darne comunicazione sul sito internet di ALEA AMBIENTE S.p.A. https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

Prova orale (Colloquio di selezione)

Il Colloquio si svolgerà nella data, nell’ora e nel luogo che saranno comunicati dalla Commissione tramite pubblicazione sul sito internet di ALEA AMBIENTE S.p.A. https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/, secondo un calendario di colloqui che potrà variare a seconda del numero di candidati ammessi.

Oltre ad indagare le materie di cui all’articolo 1 del presente avviso che hanno formato oggetto della/e prova/e scritta/e, il colloquio sarà mirato a verificare la professionalità, la motivazione nonché l’attitudine a ricoprire il ruolo professionale del Responsabile Amministrazione e Finanza e Servizio Clienti, con riferimento ai requisiti ed alle competenze come sopra descritti, anche attraverso l’esame del curriculum vitae presentato.

Per essere ammessi a sostenere tutte le prove i candidati dovranno presentarsi alle stesse muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Il Colloquio si intende superato con il conseguimento di un punteggio non inferiore ai 60 punti su un massimo di 100 assegnabili.

Al termine del Colloquio la Commissione procederà a formare la graduatoria dei punteggi ottenuti nelle prove di esame e a darne comunicazione sul sito internet di ALEA AMBIENTE S.p.A. https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

Articolo 5 – Regole sulla procedura di selezione

Gli elenchi dei candidati ammessi alla selezione, i calendari e il luogo delle prove d’esame, gli esiti delle prove e in generale ogni altra comunicazione inerente la selezione saranno resi pubblici ESCLUSIVAMENTE sul sito internet https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

Tale forma di pubblicità costituisce l’unica notifica ad ogni effetto di legge; pertanto non si procederà ad effettuare comunicazioni individuali.

I candidati, durante tutta la durata della procedura selettiva, sono tenuti a consultare il portale web nell’indirizzo e nella sezione sopra menzionati.

Il Candidato che non si presenta ad una prova nel giorno, all’ora e nel luogo stabiliti è considerato rinunciatario.

Articolo 6 – Valutazione dei titoli

La Commissione al fine di formulare la graduatoria finale, procede alla valutazione dei titoli prodotti dai candidati che hanno superato le prove di esame.

Ai fini della valutazione, i titoli ed i relativi punteggi sono suddivisi come segue:

  1. Titoli di servizio: massimo punti 10
  2. Titoli culturali e professionali: massimo punti 10

a) Valutazione dei titoli di servizio eccedenti gli anni previsti come requisiti specifici di ammissione (massimo 10 punti)

Attività di gestione amministrativa e finanziaria in posizione apicale: per ogni anno eccedente gli anni previsti dall’articolo 2 come requisito di ammissione punti 1 fino ad un massimo di punti 10. Le frazioni di anno verranno calcolate su base mensile, considerando compiuto il mese se il periodo lavorativo è superiore a 15 giorni.

b) Valutazione dei titoli vari (massimo 10 punti)

Saranno valutati le specializzazioni e formazione nonché l’iscrizione ad Albi Professionali quali:

  1. specializzazioni e formazione universitaria post lauream quali master, corsi di perfezionamento etc. con conseguimento del relativo diploma: punti 2 per ciascuna specializzazione e fino ad un massimo di punti 4; Si precisa che detti titoli devono essere attinenti alla posizione oggetto della selezione del presente avviso di selezione ed alle materie di cui all’art. 1.
  2. iscrizione all’Ordine dei Dottori Commercialisti: 1 punto ogni 365 giorni di iscrizione all’Ordine dei Dottori Commercialisti (anche non consecutivi) nella Sezione A fino ad un massimo di 3 punti;
  3. iscrizione al Registro dei Revisori Legali: 1 punto ogni 365 giorni di iscrizione al Registro degli Esperti Contabili o dei Revisori Legali, sezione Attivi, fino a un massimo di 3 punti;

Articolo 7 – Formazione della graduatoria finale

La formazione della graduatoria finale di merito sarà predisposta dalla Commissione esaminatrice, in base alla valutazione dei titoli presentati dai candidati che hanno partecipato alle prove scritte e che siano stati ammessi alla prova orale, sulla scorta di quanto documentato, dichiarato o certificato nella domanda di partecipazione alla presente selezione e in base ai punteggi ottenuti nelle prove di esame sostenute come di seguito specificato.

Il punteggio ottenuto per la/e prova/e scritta/e, ai fini della formulazione della graduatoria, è determinato in caso di due prove scritte dalla media aritmeticas dei punteggi di entrambe o in caso di unica prova dal punteggio ottenuto nella stessa.

Il candidato viene ammesso alla prova orale se riporta in ciascuna prova scritta almeno un punteggio pari a 60 punti su 100.

A parità di punteggio, ALEA AMBIENTE S.p.A. provvederà alla scelta del vincitore più giovane (art. 3, comma 7, L. n.127/1997, come modificato dall’art. 2 della L. n. 191/1998.

Formata la graduatoria, a parità di merito e degli altri titoli di preferenza di cui all’art. 5 del D.P.R. 487/94, verrà preferito il candidato più giovane di età.

Al termine dei colloqui verrà stilata la graduatoria finale sulla base dei seguenti punteggi a insindacabile giudizio della Commissione:

Prove scritte MASSIMO PUNTI 100
Colloquio orale MASSIMO PUNTI 100
Titoli MASSIMO PUNTI 20

La Commissione esaminatrice provvederà alla pubblicazione della graduatoria finale sul sito della società.

Articolo 8 – Pubblicazione della graduatoria

La graduatoria dei partecipanti redatta dalla Commissione sarà resa nota tramite pubblicazione sul sito internet https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

La graduatoria avrà validità di 12 mesi e potrà essere utilizzata per ulteriori assunzioni che si potranno rendere necessarie durante il periodo di validità della stessa.

Art. 9 – Assunzione e Stipula Contratto Individuale

Il candidato vincitore sarà invitato a stipulare il contratto individuale di lavoro ai sensi del vigente CCNL applicato: Utilitalia-Federambiente – Inquadramento: 8 livello.

Il vincitore dovrà prendere servizio, a pena di decadenza dalla graduatoria, entro il termine indicato da ALEA AMBIENTE S.p.A. nella convocazione di assunzione in servizio.

ALEA AMBIENTE S.p.A. si riserva il diritto di non procedere alla stipula del contratto individuale di lavoro anche dopo l’approvazione della graduatoria per motivate esigenze di organizzazione e/o per limiti imposti dalle disposizioni legislative tempo per tempo vigenti.

L’assunzione è comunque disciplinata dalle disposizioni di legge in vigore al momento della stessa.

Il candidato decade dalla graduatoria nel caso in cui:

  • non produca, nei termini assegnati la documentazione prevista dall’avviso;
  • non assuma servizio entro il termine stabilito da ALEA AMBIENTE S.p.A., in tal caso il contratto ancorché stipulato si intende risolto;
  • sia in condizione di incompatibilità con l’impiego;
  • comunichi la rinuncia alla stipula del contratto individuale di lavoro.

Nel caso il candidato rinunci alla stipula del contratto, ALEA AMBIENTE S.p.A. potrà scorrere la graduatoria già formata.

ALEA AMBIENTE S.p.A. dovrà accertare se il funzionario da assumere ha l’idoneità fisica necessaria per poter esercitare utilmente le funzioni che è chiamato a prestare.

Art. 10 – Privacy

Ai sensi del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione dei dati e trattamento dei dati personali, i dati saranno raccolti e trattati, con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, per l’espletamento della presente procedura e successivamente per l’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro e la gestione del medesimo.

Ai partecipanti alla procedura sono riconosciuti i diritti del citato regolamento, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste alla Direzione Generale.

I partecipanti alla selezione autorizzano il trattamento dei dati contenuti nelle domande di partecipazione alla selezione espletate unicamente al fine di garantire la gestione dell’attività selettiva in essere e lo stesso avverrà con utilizzo di procedure informatiche, anche ad opera di eventuali soggetti esterni incaricati esclusivamente per le attività selettive, ed archiviazione cartacea dei relativi atti, altresì l’interessato contestualmente alla consegna dei propri dati, autorizza alla trattazione degli stessi per le finalità sopra menzionate ai sensi e per gli effetti dell’art. 12 del Reg. UE n. 2016/679 e ss.mm.ii.

Art. 11 – Diritto all’informazione

Il presente avviso ed il relativo schema di domanda di partecipazione sono disponibili presso gli uffici amministrativi della società nonché on line sul sito internet https://www.alea-ambiente.it/lavora-con-noi/.

Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti tramite mail all’indirizzo:

selezionealeaambiente@quanta.com

Art. 12 – Norme finali

Per quanto non previsto dal presente avviso trovano applicazione le disposizioni vigenti in materia.

Sarà facoltà di ALEA AMBIENTE S.P.A proporre le assunzioni nel quantitativo, nelle residenze, nelle date che riterrà opportune in relazione all’effettivo manifestarsi delle esigenze di servizio.

Forlì 09/09/2019

Il Direttore Generale

Dott. Paolo Di Giovanni

_______________________________________________________________________________________

F.A.Q. (Ultimo aggiornamento al 27.09.2019)

  1. Possiedo una Laurea in Economia e commercio vecchio ordinamento, conseguita in data 28/10/1982 con il punteggio di 110/110 e lode. E’ un titolo di studio valido, secondo quanto richiesto al punto 1 del bando?

Risposta 1: Le classi di laurea valide per la partecipazione alla selezione sono indicate nel bando. Per verificare la corrispondenza con il titolo di studio posseduto, si invitano i candidati a consultare le tabelle ministeriali delle classi di laurea del MIUR.

  1. Nel bando viene richiesta una documentata e qualificata esperienza in analoga mansione in posizione  apicale di almeno 3 anni, anche non continuativi, nella gestione amministrativa e finanziaria. Ho inviato via  email i certificati di servizio e chiedo se sono in possesso del requisito.

Risposta 2: In questa fase della selezione non è possibile analizzare la documentazione in possesso dei candidati, fornendo valutazioni e giudizi in merito al possesso dei requisiti. Il candidato, sulla base di quanto riportato nel bando, potrà procedere ad inoltrare la domanda di partecipazione, secondo la procedura indicata. Successivamente, a chiusura dei termini di invio delle candidature, si procederà allo screening delle domande pervenute e dei relativi allegati.

3. Sul bando è riportato che “L’inoltro delle domande di partecipazione e della relativa documentazione dovrà essere effettuato dalla casella PEC intestata al soggetto che partecipa alla selezione, pena l’esclusione”. Io, però, non dispongo, come persona fisica, di una casella PEC. Come è possibile procedere?

Risposta 3: Come indicato nell’avviso di selezione, la candidatura dovrà essere inviata esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo quanta.div.pa@pec.it. Il candidato interessato a partecipare alla selezione dovrà provvedere all’attivazione di una casella di posta certificata intestata al soggetto che partecipa alla selezione.

_______________________________________________________________________________________

Commissione per la formazione di una graduatoria per l’eventuale assunzione a tempo pieno e indeterminato di una figura professionale di

RESPONSABILE AMMINISTRAZIONE E FINANZA E SERVIZO CLIENTI

ELENCO DEI CANDIDATI AMMESSI ALLA SELEZIONE

ANTENUCCI SILVIO
BOVI CINZIA
CICOGNANI LUCIA
GASPARELLO ROBERTA
LAPILLI NICCOLO’
MARGHERITINI LIA
NERI SERENELLA
PATANE’ MARIO
SCARNERA GIUSEPPE
VALENTE FRANCESCO

 

I candidati ammessi alla selezione effettueranno le prove scritte il 04/12/2019 ORE 14:30 presso la sede Technè in Via M. Buonarotti 1 Forlì.

_____________________________________________________________________________________

Risultano ammessi all’orale i seguenti candidati:

1)     Cinzia Bovi

2)     Roberta Gasparello

Si informano i candidati ammessi all’orale che i colloqui si terranno lunedì 16 dicembre alle ore 15.00 c/o la sede amministrativa di ALEA Ambiente SpA in via Golfarelli 123.

La Commissione

10/12/2019