Ecocentri

L’Ecocentro è un’area chiusa e attrezzata dove si portano i rifiuti che, per dimensioni o per tipologia, non possono essere raccolti porta a porta.

Chi può accedere all’Ecocentro

Possono accedere tutte le utenze servite da Alea Ambiente.

  • le utenze domestiche residenti possono portare i propri rifiuti al centro di raccolta, presentandosi con l’ultima bolletta dei rifiuti ricevuta da Alea
  • le utenze domestiche non residenti devono presentarsi con copia del contratto per il servizio gestione rifiuti o copia dell’ultima bolletta
  • le utenze non domestiche, in continuità con il precedente servizio, possono accedere gratuitamente.

ATTENZIONE:

  • porta i rifiuti già divisi per tipo e ridotti di volume
  • segui le indicazioni dei cartelli e del personale presente all’interno dell’Ecocentro
  • non prendere rifiuti già presenti all’interno dell’Ecocentro
  • non lasciare materiale all’esterno dell’Ecocentro

MATERIALE CONFERIBILE NEGLI ECOCENTRI: clicca qui

Negli Ecocentri dei Comuni di Bertinoro, Castrocaro Terme, Forlì, Forlimpopoli, Galeata, Modigliana, Predappio, Rocca San Casciano, Tredozio è possibile conferire pannoloni e pannolini.

QUANTITA’ MASSIME PREVISTE PER LE UTENZE DOMESTICHE: clicca qui

QUANTITA’ MASSIME PREVISTE PER LE UTENZE NON DOMESTICHE: clicca qui

______________________________________________________________________________________________________________________________

!!!! Dal 23 di agosto 2021 è entrato in vigore il Bonus Rottamazione TV (Decreto 5 luglio 2021 del Ministero dello Sviluppo Economico pubblicato in G.U. Serie Generale n. 188 del 07/08/2021), un’agevolazione di cui i cittadini possono beneficiare rottamando contestualmente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018, data di entrata in vigore dello standard di codifica HEVC MAIN 10 adottato dalla nuova tecnologia (vedi in allegato Istruzioni MISE e stralcio della Gazzetta Ufficiale sopra citata).

Il nuovo bonus, infatti, è finalizzato a favorire la sostituzione degli apparecchi televisivi obsoleti attraverso un corretto smaltimento dei rifiuti elettronici, in un’ottica di tutela dell’ambiente.

Per procedere alla rottamazione, il cittadino deve compilare un modulo di autodichiarazione  che certifichi il corretto smaltimento.

La rottamazione può essere effettuata direttamente presso i rivenditori aderenti alla iniziativa dove il cittadino acquista la nuova televisione, consegnando al momento dell’acquisto la TV obsoleta.
In tal caso sarà poi il rivenditore ad occuparsi del corretto smaltimento dell’apparecchio fruendo di un credito fiscale pari allo sconto applicato all’acquirente / cittadino.

In alternativa, il cittadino può consegnare la vecchia TV direttamente in una Centro di raccolta Comunale (CDR) autorizzata al ritiro RAEE, prima di recarsi ad acquistare la nuova.

In questo caso, l’addetto del Centro di raccolta RAEE deve convalidare il modulo, che certifica l’avvenuta consegna dell’apparecchio.

Con il modulo firmato il cittadino potrà recarsi nei punti vendita aderenti e fruire dello sconto sul prezzo di acquisto (20% del valore di acquisto, limite massimo 100 €).

Centri di Raccolta di Alea Ambiente SpA che possono ritirare i suddetti RAEE (codice rifiuto pericoloso EER 20.01.35* – Raggruppamento R3 Monitor/TV) sono i seguenti:

1) Forlì – Via Isonzo

2) Forlì – Via Mazzatinti

3) Bertinoro Santa Maria Nuova – Via Caduti di Via Fani

4) Predappio – Via Solidarnosc

5) Rocca San Casciano – Via Galera

6) Galeata – Strada Pianetto Baroccia

7) Modigliana – Via Carlo Alberto della Chiesa