Raccolta amianto

!!!!! ATTENZIONE AL MOMENTO IL SERVIZIO DI RACCOLTA A DOMICILIO DELL’AMIANTO E’ SOSPESO, A CAUSA DELLA MODIFICA DELLA NORMATIVA DI RIFERIMENTO (DECRETO LEGISLATIVO 116/2020).

Cosa si intende per amianto? 

Il cemento amianto (eternit), è un materiale che NON si può recuperare e può essere molto pericoloso a seconda del suo stato di conservazione.
Può causare gravi problemi alla salute delle persone e all’ambiente. La pericolosità deriva dal fatto che i materiali in amianto rilasciano col tempo fibre inalabili, causa di gravi malattie a carico soprattutto dell’apparato respiratorio. Questi materiali non possono perciò essere gestiti come ordinari rifiuti urbani.

Nei Comuni gestiti da Alea Ambiente il ritiro è gratuito, fino ad un massimo di 500 kg/anno per utenza.

Il cittadino può contattare Alea Ambiente per fissare l’appuntamento per il ritiro, solo dopo aver seguito la procedura precisa prevista dall’AUSL ROMAGNA, secondo le Linee Guida Regionali, visionabile qui.

Il Piano operativo semplificato, una volta compilato, va trasmesso agli uffici dell’Ausl Romagna tramite i seguenti canali:

  • via mail  all’indirizzo: microraccolta.fo@auslromagna.it
  • consegna a mano in quadruplice copia.

Se si predilige la trasmissione del Piano operativo semplificato via posta elettronica, l’utente deve stampare la mail inviata all’AUSL, da presentare all’operatore della raccolta nella giornata concordata per il ritiro, unitamente al Piano operativo semplificato.

Se invece il Piano operativo semplificato viene consegnato a mano presso l’Ausl Romagna, l’utente conserverà copia contro firmata, che dovrà essere presentata all’operatore addetto alla raccolta.